martedì 20 maggio 2014

BRIOSCIE COL TUPPO

A Catania se vai in un bar a mangiare la granita fattela accompagnare dalla brioscia co tuppu...
Ti arriverà calda, profumata dentro un cestino di vimini o un piattino...
Fare la scarpetta nella granita è ovviamente d' obbligo...
Ci sono tante ricette in giro, anticamente si faceva con lo strutto ma adesso è stato in gran parte rimpiazzato dal burro e dalla margarina..
Questa versione mi è stata data da un mio cugino che ha lavorato nel bar di un famoso centro commerciale...
Ricopio la ricetta così come mi è stata data, ovviamente va' dimezzata in base alle esigenze altrimenti vi ritroverete con tantissime brioche....


Ingredienti:
2 kg di farina 00 ( ma la farina 00 della pasticceria è una farina di forza,  per le farine comuni usare metà monitoba)
40 gr di sale
300 gr di burro
300 gr di zucchero
50 gr di lievito di birra
300 gr di tuorli
aroma panettone che io sostituisco con il mio aroma fatto in casa  qui
800 gr di latte...


Si scioglie il lievito nel latte tiepido, si mescolano insieme i tuorli con lo zucchero...
Nell' impastatrice ma anche a mano mettere la farina e versare metà del latte, aggiungere poco alla volta lo zucchero con i tuorli, impastare e continuare ad aggiungere il latte con il lievito...
Appena l' impasto avrà preso consistenza aggiungere il burro poco alla volta e infine sale...
Continuare ad impastare fino ad incordatura...
Lasciare riposare fino al raddoppio circa tre ore ( i tempi dipendono molto dalla temperatura della nostra cucina).
Fare delle pieghe a tre e mettere e riposare l' impasto un' altra mezzora...
Adesso prepariamo delle palline da 80 gr e altre che saranno il tuppo da 20 gr...
Posizionare la pallina piccola sulla grande praticando un po' di forza...
Spennellare con battuto di uovo e latte e aspettare il raddoppio...
Infornare a 200 gr ventilato fino a quando si scurisce la superficie...