domenica 22 giugno 2014

Panini a lievitazione naturale e versione con lievito di birra...

Questa è la mia ricetta del pane a lievitazione naturale, elaborata dopo numerosi tentativi e approcci con questo meraviglioso lievito...
Ci faccio i panini, ma anche altri pani con questa ricetta...
Il metodo è quello che più si adatta alle mie esigenze di mamma...
Impasto la sera, più tardi possibile, quando tutti sono a letto...
 Ecco la ricetta...
600 gr di farina di semola rimacinata, 
200 gr di lievito madre,
300 gr di acqua circa, 
un cucchiaino di miele, 
15 gr di sale...
 La sera tardi faccio l' impasto sciogliendo nell'acqua tiepida il miele e il lievito madre, faccio in modo che il lievito sia ben sciolto e aggiungo piano piano la farina... Impasto a lungo a mano, aggiungo alla fine il sale e continuo ad impastare.... Lascio lievitare tutta la notte a temp ambiente... Il mattino seguente faccio delle pieghe a tre e lascio riposare un altra mezzora... 
Per i paninetti prendo semplicemente dei pezzi da 70 gr e li lavoro un po', li metto a lievitare fino al raddoppio e prima di infornare faccio i tagli.. inforno a 200 gr fino a quando si colorano...

Versione con lievito di birra grazie alla conversione di La Aratuccia,
basta  aumentare di130 gr la farina e mettere 70 gr in più di acqua...
Il lievito di birra 10 gr, il procedimento non cambia... 

Oppure suggerimento di Gato Oscar...
 fare una biga con 130gr di farina, 70 gr di acqua, 1 grammo di lievito di birra...
Lasciare lievitare 18/20 ore... (in estare si puo' mettere il sale nella biga 6 grammi tolti dal totale, oppure fare maturare l'impasto per meta' del tempo in frigo e meta' a temperatura ambiente)
Impastare la biga con
600 gr di farina di semola rimacinata,
300 gr di acqua circa, 
un cucchiaino di miele, 
9 gr di sale...