venerdì 7 novembre 2014

Pane a lievitazione naturale e strutto...

Aspettiamo con ansia che qualcuno rientri da un lungo viaggio di lavoro... Durante la sua assenza non ci siamo fatte mancare nulla, febbre, tosse, vomito, abbiamo percorso centinaia di chilometri e adesso chiuse in casa con l' allerta meteo... Ci ritroviamo a casa io e le nane da sole, ovviamente due giorni interminabili dal momento che non si può uscire di casa, le scuole chiuse e allora meglio darsi da fare... Abbiamo impastato il panee ne abbiamo fatto diverse forme, eccole..

Ingredienti
700 gr di farina di semola rimacinata
300 di manitoba
700 gr di acqua
200 gr di lievito naturale
Un cucchiaio di miele
20gr di sale
30 gr di strutto

Sciogliere il lievito naturale in metà acqua tiepida, aggiungere l miele e fare sciogliere per bene, aggiungere poco alla volta farina mescolata insieme e acqua, impastare fino a lungo senza aggiungere ancora farina, alla fine aggiungre il sale, fare assorbire e aggiungere lo stutto in due volte...
Lasciare lievitare fino al raddoppio, io impasto la sera e trovo benlievitato il giorno dopo, comunque circa 6/8 ore dipende dal lievito madre... Dare la forma che si desidera e lasciare raddoppiare nuovamente circa quattro ore... Infornare a 200 gr statico....