domenica 14 dicembre 2014

Alberelli di biscotti...

Come una magia che si ripete ogni anno...
Piccole manine che si muovono allegre e spensierate, tante sorrisi e occhi sfavillanti all'arrivo delle decorazioni...
Mentre Papa' porta' l'albero, l'allegria si espande, la gioia illumina i loro volti teneri e piccini, ancora una volta la magia si ripete...
Frank Sinatra intona "we wish you a Marry christmas" e l'uomo di casa apre i rami dell'albero, si è un lavoro duro, di precisione ed è per questo che lo fa' lui da anni, ognuno a casa nostra ha un ruolo fondamentale...Finalmente ritrovo i miei piatti natalizi, con molta calma li sistemo sul tavolo rotondo dove ho gia' sistemato la tovaglia rossa, quella che ho ereditato da mia suocera, come se anche lei fosse qui con noi a vivere la nostra magia...
Le piccole aprono gli scatoloni e cominciano a ad indossare le decorazioni, ad un certo punto è il momento di accendere il camino e allora si che l'atmosfera si scalda, mio marito mi invita sempre a fare un ballo tra una decorazione e l'altra e le bambine se la ridono divertite, ma quasi subito ci ritroviamo a ballare un lento in quattro, non manca mai il bicchiere di vino rosso perchè si sa' fare l'albero richiede molto tempo e a volte è meglio fare una pausa...
Alla fine il nostro albero, sempre uguale da anni, ogni anno aggiungiamo qualcosa ma a noi piace cosi', noi lo vogliamo esattamente cosi'...
E' finalmente è Natale a casa nostra!

Ogni anno non mancano nemmeno questi...

Ingredienti
750 gr di farina 00
2 uova
250 gr di miele
250 gr di burro
  due cucchiai di cannella
un cuccchiaio di zenzero
un cucchiaino di bicarbonato
una spolverata di noce moscata
zucchero a velo e coloranti per la glassa 
N.B. i biscotti risultano poco dolci perchè è prevista
la glassa di zucchero che li completa, volendo si possono aggiungere 200 gr di zucchero di canna...


Sciolgo miele e burro a bagnomaria, attendo che si intiepidisca e aggiungo le uova e la farina,  con il bicarbonato e le spezie, lascio riposare in frigo una notte, spesso impasto qualche giorno prima...
Stendo la pasta con uno spessore di 4 mm e con il taglia biscotti ricavo tante stelline di tutte le misure, faccio un bel buco al centro in modo da poterci passate dentro lo stecchino oppure il nastro per appenderle...
Inforno a 180 gradi e lascio raffreddare...
Quando i biscotti sono freddi basta preparare la glassa, metto lo zucchero a velo in una tazza capiente, aggiungo i coloranti, successivamente aggiungo poche gocce di acqua fino ad ottenere una consistenza soda abbastanza da essere spremuta con la sacca..
Decoro le stelline lascio asciugare la glassa e li sistemo una sull'altra fino a formare un albero...