giovedì 12 marzo 2015

Quasi zeppole.....

https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpa1/v/t1.0-9/11030845_704406539678238_6988644646213937420_n.jpg?oh=0e5739d753c83bf14d83bf75ad006973&oe=55765F04&__gda__=1438445244_01f390ea1a8b8c5e7db582320cad775a
Uno dei tipici dolcetti che si preparano per la festa del papa'...
Quasi zeppole perchè piuttosto che fritte vengono fatte al forno!
Noi non amiamo molto la frittura, raramente a casa mia si frigge, questa poi è una ricetta che si presta anche per andare in forno...
La pasta dei bigne' o pasta choux è la stessa delle castagnole di pasticceria qui cio' che cambia è il procedimento finale, piuttosto che metterle in una sacca e farle scendere nell'olio bollente ho semplicemente spremuto dei cerchi su un foglio di cartaforno e infornato a 180 gradi per 20 minuti circa...
Per chi volesse la versione fritta, basta tagliare dei quadrati di cartaforno, tanti per altrettanti zeppole, fare dei cerchi con la pasta choux e mettere nell'olio caldo con tutta la cartaforno, la carta rimarra' perfetta, appena si dìstacca tirtarla fuori dalla pentola e continuare con la cottura delle zeppole...
Appena saranno fritte finire con la crema e le ciliegie, ma la ricetta originale prevede le amarene sciroppate...
A voi la scelta....

Ecco qui le zeppole appena uscite dal forno...

e qui una versione ancora piu' golosa, sempre al forno ma con crema alla mandorle e amaretti e un ovetto di cioccolato come decorazione finale!