martedì 8 settembre 2015

Torta di mele, l'ennesima....

 Questo è il periodo che amo di piu', il caldo finalmente ci da un po' di tregua e il pomeriggio spesso piove...
Trovo che le pioggerelline di fine estate abbiano qualcosa di magico e di misterioso, adoro sognare col naso incollato alla finetra mentre fuori piove, adoro le goccioline che si poggiano delicate sulle foglie e il verde intenso e lucido degli alberi, la pioggia nell'aria lascia quel buon profumo che mi mette subito voglia di preparare una buona torta o un the', spesso entrambi a dire il vero...
Ieri ho avuto voglia di preparare una torta di mele e non perchè in questo periodo per noi in campagna è tempo di raccolta ma perchè il profumo che sprigiona la torta di mele ti fa' sentire subito a casa, la torta di mele avvolge e inebria....
Io l'ho servita calda e per renderla ancor piu' avvolgente l'ho ricoperta con un filo di marmellata di albicocche e delle nocciole leggermente tostate...

Ingredienti....

Per questa torta è importante prestare attenzione al peso delle uova perché gli altri ingredienti devono avere lo stesso peso...

-3 uova da 50 gr ciascuno, 150 gr in totale
-150 gr di zucchero
-150 gr di burro morbido
-150 gr di farina 00
-Una bustina di lievito
-Una mela grattugiata
-Due mele per decorare....
Montare le uova con lo zucchero, il composto deve diventare bianco e spumoso, aggiungere il burro morbido ( assolutamente no sciolto), aggiungere quindi la mela grattugiata e infine farina e lievito...
Versare il composto nella teglia, io ho utilizzato quella da 26 cm di diametro perché la volevo bassa, se la volete più alta utilizzarte una teglia piu piccola, decorare con le mete a fette o a pezzi come preferite e infornare a 150 gr per 40 mn circa, fare la prova stecchino.... Alla fine ho decorato le fettine con la confettura di albicocche e nocciole in granella...